Staffetta algebra: Problema 37

Polinomi, disuguaglianze, numeri complessi, ...
Rispondi
Avatar utente
jordan
Messaggi: 3988
Iscritto il: 02 feb 2007, 21:19
Località: Pescara
Contatta:

Staffetta algebra: Problema 37

Messaggio da jordan » 25 feb 2011, 03:04

Un polinomio è definito di "pari-dispari" se è: non costante, monico, a coefficienti interi, ogni coefficiente pari è seguito da un coefficiente dispari, ogni coefficiente dispari è seguito da un coefficiente pari.

Dimostrare che se un polinomio "pari-dispari" può essere espresso come prodotto di due polinomi "pari-dispari", allora ha almeno una radice intera.
Ultima modifica di jordan il 25 feb 2011, 14:19, modificato 1 volta in totale.
The only goal of science is the honor of the human spirit.

ndp15
Messaggi: 598
Iscritto il: 18 gen 2007, 19:01

Re: Staffetta algebra: Problema 37

Messaggio da ndp15 » 25 feb 2011, 11:48

C'è qualcosa che non mi quadra: se prendo due polinomi pari-dispari irriducibili di grado 2, il loro prodotto sarà un polinomio e non avrà ovviamente radici intere.

Avatar utente
jordan
Messaggi: 3988
Iscritto il: 02 feb 2007, 21:19
Località: Pescara
Contatta:

Re: Staffetta algebra: Problema 37

Messaggio da jordan » 25 feb 2011, 14:20

Chiedo venia, anche il polinomio in questione è pari-dispari (ho editato il testo)..
The only goal of science is the honor of the human spirit.

Avatar utente
Anér
Messaggi: 720
Iscritto il: 03 giu 2008, 21:16
Località: Sabaudia

Re: Staffetta algebra: Problema 37

Messaggio da Anér » 28 feb 2011, 19:27

Forse non ho capito il testo o il testo è poco chiaro (ultimamente mi succede), ma penso di avere un controesempio: $ (x^2+6x+7)(x^2-6x+7)=x^4-22x^2+49 $.
Sono il cuoco della nazionale!

ma_go
Site Admin
Messaggi: 1906
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Re: Staffetta algebra: Problema 37

Messaggio da ma_go » 28 feb 2011, 19:42

i coefficienti sono 1 0 22 0 49, quindi non è un polinomio pari-dispari.

Avatar utente
Anér
Messaggi: 720
Iscritto il: 03 giu 2008, 21:16
Località: Sabaudia

Re: Staffetta algebra: Problema 37

Messaggio da Anér » 28 feb 2011, 21:22

In questo caso se entrambi i polinomi pari-dispari hanno grado >1, il terzo coefficiente del prodotto non può essere dispari perché si ottiene, tramite la formula di Cauchy (era sua? boh), come somma di due dispari e un pari. Insomma, se un polinomio comincia con $ x^n+a_{n-1}x^{n-1}+a_{n-2}x^{n-2} $ e l'altro comincia con $ x^m+b_{m-1}x^{m-1}+b_{m-2}x^{m-2} $ allora il terzo termine del prodotto è $ (a_{n-2}+b_{m-2}+a_{n-1}b_{m-1})x^{m+n-2} $.
Dunque almeno uno dei polinomi ha grado al più 1, ma dato che i polinomi sono monici e non costanti tale polinomio deve essere della forma x-k, ovvero k è radice intera del prodotto dei due polinomi.
Sono il cuoco della nazionale!

Avatar utente
jordan
Messaggi: 3988
Iscritto il: 02 feb 2007, 21:19
Località: Pescara
Contatta:

Re: Staffetta algebra: Problema 37

Messaggio da jordan » 01 mar 2011, 13:47

Anér ha scritto:In questo caso se entrambi i polinomi pari-dispari hanno grado >1, il terzo coefficiente del prodotto non può essere dispari perché si ottiene, tramite la formula di Cauchy (era sua? boh), come somma di due dispari e un pari. Insomma, se un polinomio comincia con $ x^n+a_{n-1}x^{n-1}+a_{n-2}x^{n-2} $ e l'altro comincia con $ x^m+b_{m-1}x^{m-1}+b_{m-2}x^{m-2} $ allora il terzo termine del prodotto è $ (a_{n-2}+b_{m-2}+a_{n-1}b_{m-1})x^{m+n-2} $.
Dunque almeno uno dei polinomi ha grado al più 1, ma dato che i polinomi sono monici e non costanti tale polinomio deve essere della forma x-k, ovvero k è radice intera del prodotto dei due polinomi.
Vai col prossimo :wink:
The only goal of science is the honor of the human spirit.

Avatar utente
Anér
Messaggi: 720
Iscritto il: 03 giu 2008, 21:16
Località: Sabaudia

Re: Staffetta algebra: Problema 37

Messaggio da Anér » 01 mar 2011, 17:38

Il problema 38 è qui.
Sono il cuoco della nazionale!

Rispondi