Problema "Urbi et Orbi"

Conteggi, probabilità, invarianti, logica, matematizzazione, ...
Rispondi
karotto
Messaggi: 355
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Problema "Urbi et Orbi"

Messaggio da karotto » 29 apr 2015, 17:12

Immagine
Voi come lo risolvereste? Grazie
Ultima modifica di karotto il 29 apr 2015, 18:40, modificato 1 volta in totale.

Enigmatico
Messaggi: 79
Iscritto il: 03 dic 2014, 23:23

Re: Problema "Urbi et Orbi"

Messaggio da Enigmatico » 29 apr 2015, 17:24

Devo determinare quanti sono i percorsi che la pulce può compiere per andare da A a B?

karotto
Messaggi: 355
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Re: Problema "Urbi et Orbi"

Messaggio da karotto » 29 apr 2015, 18:41

Scusa ho sbagliato a tagliare l'immagine. Sopra puoi vedere il quesito completo :)

Avatar utente
Lasker
Messaggi: 423
Iscritto il: 02 mag 2013, 20:47
Località: Udine

Re: Problema "Urbi et Orbi"

Messaggio da Lasker » 29 apr 2015, 21:09

Essendo una GaS, si fa tassativamente così: scrivi 1 nel quadratino scuro in basso a sinistra e in ogni casella metti la somma dei due numeri presenti nella casella alla sua sinistra in quella immediatamente sotto (mettendo tanti 0 nei quadratini chiari che devi evitare). Tempo 15 minuti hai finito senza pensare nemmeno per sbaglio, così lo puoi anche dare da fare al classico schiavo di prima che è lì a fare i conti per tutti :P
"Una funzione generatrice è una corda da bucato usata per appendervi una successione numerica per metterla in mostra" (Herbert Wilf)

"La matematica è la regina delle scienze e la teoria dei numeri è la regina della matematica" (Carl Friedrich Gauss)

Sensibilizzazione all'uso delle potenti Coordinate Cartesiane, possano seppellire per sempre le orride baricentriche corruttrici dei giovani: cur enim scribere tre numeri quando se ne abbisogna di due?

PRIMA FILA TUTTI SBIRRI!

Enigmatico
Messaggi: 79
Iscritto il: 03 dic 2014, 23:23

Re: Problema "Urbi et Orbi"

Messaggio da Enigmatico » 30 apr 2015, 23:09

Davvero?? Come si giustifica questo procedimento spettacolare? :shock:
Io avevo pensato di rivoluzionare un po' la figura con qualche simmetria-riflessione-rotazione e mi veniva fuori un quasi quadrato tutto nero... così il ragionamento era veloce (riporto la mia soluzione la prossima settimana, che questi giorni sono un po' impegnato...). :P

matpro98
Messaggi: 443
Iscritto il: 22 feb 2014, 18:42

Re: Problema "Urbi et Orbi"

Messaggio da matpro98 » 01 mag 2015, 09:42

La giustificazione è semplice, credo: tu cominci dall'1 perché c'è un solo modo di cominciare. Poi per ogni casella il modo di arrivarci è la somma dei modi di arrivare alle caselle in basso o a sinistra

Rispondi