EGMO 2018

Informazioni sulle gare, come allenarsi, chi corrompere.
matpro98
Messaggi: 424
Iscritto il: 22 feb 2014, 18:42

Re: EGMO 2018

Messaggio da matpro98 » 21 apr 2018, 11:17

Diario guide - Giorno 4

Il programma prevede un'escursione a Pisa e Lucca e guide e contestants si dividono su 6 bus e su alcuni di questi si improvvisano concerti, anche se non sempre con l'effetto desiderato. Arriviamo a Pisa e, come ci si aspetterebbe, cominciano i book fotografici, con quasi tutte le persone che cercano di sorreggere la torre. Dopo di che facciamo una visita alla SNS, dove alcune ragazze si rivelano interessate a studiare in Italia e prendono i volantini. Giunge il tanto atteso momento della pizza: lo spazio non è tanto (riusciamo quasi a invalidare i teoremi sull'impacchettamento) e l'organizzazione nonè delle migliori (i tavoli vengono serviti uno alla volta, invece che in parallelo), ma le ragazze sono comunque entusiaste della pizza italiana, che a loro dire (e siamo felici di sentirlo) è migliore di quella nei loro paesi.

Il nostro Chief Guide ci sprona quindi a prendere il bus alla volta di Lucca (anche se è il bus 5 a non voler prendere i suoi passeggeri e si nasconde). Dopo il giro turistico nella città, ci concediamo un po' di riposo, e anche un po' di gelato. Ritornati in albergo, vengono distribuiti i regolamenti per la "non-competitive competition" e sono in molti a rimanere stupiti dal fatto che si possano portare armi (errata traduzione di "temperino" o tentativo di far nascere conflitti internazionali? La seconda opzione sembra essere avvalorata dalla presenza dei guantoni da boxe nella sala giochi).

Ma la cosa buffa della giornata è che lo scopo della gita è di distrarre le ragazze dalla pubblicazione live dei punteggi ottenuti, ma a quanto pare la maggior parte delle contestants non ci pensa neanche, mentre ad aggiornare costantemente le pagine web sono alcune guide.

Esercizio del giorno: usciti i punteggi, in quanti credono ancora inutilmente che i cutoff (e quindi le medaglie) verranno rese note a breve?
Testo nascosto:
L'hint è lo stesso del problema del Giorno -1

matpro98
Messaggi: 424
Iscritto il: 22 feb 2014, 18:42

Re: EGMO 2018

Messaggio da matpro98 » 24 apr 2018, 22:42

Diario guide - Giorno 5

La mattina comincia con la tanto attesa e tanto discussa "non-competitive competition" (e con la comparsa dei cutoff). Vari i tentativi di sabotaggio, sia da parte delle contestants, sia da parte dello staff: se gli uni continuano a iscriversi ed eliminarsi, gli altri dimenticano alcune squadre. Si procede quindi ad un rimescolamento last minute e si comincia la gara (nella sessione del pubblico ci sono ben due squadre composte da guide. Tutti sembrano (più o meno) soddisfatti e divertiti; in particolare, sempre nella sessione del pubblico, il più soddisfatto è un coordinator che la sera prima ha dichiarato "salgo sul carro dei vincitori" ed effettivamente è stato così, ma non sono da meno i componenti dei terzi classificati, provenienti da nazioni alle loro prime EGMO.

Dopo una piccola pausa, arriva la cerimonia di chiusura, che, sempre con lo stesso stile allegro di quella di apertura, vede la premiazione delle ragazze con i risultati migliori. Anche qui non mancano gli imprevisti: a volte mancano le medaglie, a volte chi le deve consegnare. Ma una cosa a nostro favore c'è: viene mostrato il programma dell'evento e, strano a dirsi, abbiamo rispettato al minuto tutti gli orari!

La serata si sposta al Palazzo Borghese, dove passiamo qualche pra in compagnia di buon cibo e buona musica, ma anche di qualche litigio a causa di incomprensioni.
I meno stanchi rimangono in compagnia gli uni degli altri, un'ultima notte, in albergo, dove vengono minacciati dal personale e difesi da un coordinator calmissimo che in quel momento (avrà esaurito la pazienza durante la settimana?) stava per perdere le staffe.

Esercizio del giorno: trovare, se esiste, un problema svolto da parecchie squadre "giovani" e da nessuna squadra "diversamente giovane" (che quindi si presume più esperta)
Hint:
Testo nascosto:
un tale problema esiste

matpro98
Messaggi: 424
Iscritto il: 22 feb 2014, 18:42

Re: EGMO 2018

Messaggio da matpro98 » 24 apr 2018, 22:52

Diario guide - Giorno 6

Per alcuni un po' prima, per alcuni un po' dopo, ma arriva il momento degli addii. Tutti (quasi) abbiamo legato con le nostre squadre, ma $JPN\ G$ in modo particolare: raggiunge infatti il suo team con la scusa che avessero lasciato i cellulari in albergo, nel tentativo di imbarcarsi con loro.

Triste anche l'addio tra di noi: si vedono infatti lacrime scendere sul volto di qualcuno. Altri invece provano ad ottenere una delle medaglie avanzate, alcuni con la scusa di essere "i primi uomini medagliati alle EGMO".

Alla fine arriva il momento e, ad uno ad uno, ci separiamo augurandoci il meglio e sperando vivamente di incontrarci ancora.

Esercizio del giorno: inventare altri esercizi, perché io li ho finiti.



Il diario delle guide finisce qui. Un grazie allo staff delle EGMO che ha reso possibile questo bellissimo evento e un grazie alle fantastiche guide con cui ho passato una settimana che ricorderò sempre.

giorgia17
Messaggi: 15
Iscritto il: 03 mag 2016, 20:04

Re: EGMO 2018

Messaggio da giorgia17 » 25 apr 2018, 14:24

EGMO-diario Day 5


Io non so ben ridir com' le svegliai, tant' eran pien di sonno a quel punto che alla lor porta bussai, ma Italica3 et Italica4 riuscirono ad pervenire ad colazionem cum solo mezz'hora de ritardo. Codesto (et aristotelicamente solo codesto) porta ad un ritardo dell'intera squadra italiana de quindici minuti sull'orario concordato, que si traduce in puntualità sull'orario de altri regni. Pria de partire lo team ad stelle et strisce dona alli nostri penne et adesivi, et Italica3 est talmente gaudente da sentirsi male. Abbandonate dalla loro compagna et anco dalla squadra de' Macedonia, le pulzelle si rinvengono ad facere la "non-competitive team competition" in combriccola de' Lituania, et arrivano quinte nonostante lo jolly non facto.
Italica1, poscia aver salutato li compari de schola, ritorna dalla squadra iusto in tempus per pigliare pars ad una gioiosa novella: intervista alle III!
Poscia pranzo Italica1, Italica2, Italica5 et la Leader si avventurano nello Borgo de Florentia alla investigatio de cartoline, et riescono ad facere ritorno all'ostello in anticipo.
Ivi "Non est chiaro" diviene la locutio delle EGMO MMXVIII.
Testo nascosto:
Non est chiaro si porqué qualcheduno la ripeteva continuamente o per viam delli orari mal comunicati...
Finita la faticosa intervista, Italica1 non scruta l'hora de farne un'altra, et per di lei somma laetizia viene contattata da un'ulteriore giornalista. Infine, l'intero team viene attaccato dalle telecamere appena entra alla cerimonia de chiusura. Su codesta c'est tam da favellare que non ci basterebbe lo margine de una pergamena per narrare tutto: ci limiteremo indi ad riportare li in fauce al lupo pella gara (sed non c'era già stata?), l'orario de' semana (perfettamente rispettato) reso publicum et alcune delle locutiones inglesi auscultate, aggiungendo anco quelle de' cerimonia de apertura: "Phi... phai... philos... phailosopi", "Tenk for beng her", "Such [pausa] As physics", "Inizial", "Partiscipescio", "Allou", "Competìtors"...
La meravigliosa performance cum la bandiera delle EGMO ("No, no: est dal verso iusto") rende le pulzelle meritevoli de ulteriori foto poscia la cerimonia, et l'amica colli occulari, soprannominata Rita Skeeter, rimprovera Italica1 per non aver risposto al piccione viaggiatore (nianche avesse avuto una cerimonia ad cui partecipare...).
Alla cena de gala, poscia aver scoperto de non habere un tabulo et aver girovagato smarriti supplicando li camerieri per habere delle bottiglie d'agua, li nostri si danno al danzo et alla contemplazione de dipinti sullo soffitto.
La iurnata non poteva però essere completa sine lo coro in honor dello guido italico Italico, que pergiunge prontamente intonato et que li fa venir brama de nascondersi sotto un tabulo.

giorgia17
Messaggi: 15
Iscritto il: 03 mag 2016, 20:04

Re: EGMO 2018

Messaggio da giorgia17 » 17 mag 2018, 21:27

E dopo [math] giorni dalla fine delle EGMO, ecco finalmente l'ultima puntata del diario:

EGMO-diario Day 6 (e oltre)

S'io avessi, lettor, più lungo spazio da scrivere, i' pur cantere' in parte li dolci dì che mai non m'avrian sazio; ma perché piene son tutte le carte ordite a questo diario olimpico, non mi lascia più ir lo fren de l'arte. Loro ritornarono da lo santissimo sonno et immantinente si appropiarono dei loro attestati, et dello koala que la squadra australiana vi avebat gentilmente attaccato. Poscia colazione, la pigrizia dei nostri fa loro rischiare de perdere la navetta pella statione (et la perdono in veritate).
Poscia aver pigliato in considerazione l'illuminatio de pigliare la carrozza meccanica o de peregrinare ad piedi, si decide de aspectare la navetta successiva. Una volta ad bordo, le pulzelle et lo Deputy intonano per l'ultima volta l'inno in honore dello guido italico Italico. Dopodiché lo Deputy annuncia que le EGMO non saranno finite finché tutte le pulzelle non saranno sane et salve ad magione loro; ònde si deduce que seguiteranno onde semper si una de loro dovesse inaspettatamente perire pria que codesto si verifichi: principia allora una discussione onde decidere qui sacrificare.
Pervenuti in statione, ITA1 riesce ad entrare nonostante non debba pigliare la carovana ferrea et indi non abbia lo biglietto.

Anco si le EGMO sunt oramai finite (ninguna est difatti permasta uccisa nel percorso) ITA1 riesce ad rivivere li bei momenti passati cum un'intervista alle VII dello mattinum successivo.
Lo team italico leggerà postea li articoli derivanti dalle numerose interviste facte, ove scoprirà cose que ad tutti erano ignote. Onde citarne alcune: ITA1 scopre de essersi trasferita ad Ferrara, mentre ITA5 habet compiuto XVIII anni sine accorgersene; ITA2, postea, si rinviene nuovamente in quarta. Sed la sorpresa maiore est probabilmente quella que pergiunge pubblicizzata su tutti li giornali: ad dispetto delle classifiche ufficiali, difatti, l'Italia perviene terza, sullo podio, battuta solo da Terra dei Cosacchi et Lande Oltre le Colonne d'Ercole.

Rispondi