San Remo

Qui si parla del + e del -. Se per colpa della matematica ti hanno bandito dalla birreria, qui puoi sfogarti.
amatrix92
Messaggi: 818
Iscritto il: 21 nov 2008, 17:19
Località: Firenze

San Remo

Messaggio da amatrix92 » 21 feb 2010, 19:58

Premettendo che NON mi sono visto una puntata del Festival ma questa mattina ho ascoltato un po' tutte le canzoni su Youtube... e il mio giudizio è in primo luogo VERGOGNA per aver fatto partecipare Emanuele Filiberto quando siamo in Parcondicia elettorale e hanno anche censurato fino alle elezioni programmi televisivi come Ballarò e ANoozero. in ogni caso la sua canzone fa pena ed è soltanto una viscida leccata di culo agli Italiani tradizionalisti. per quanto riguarda le altre canzoni credo che in generale il livello sia stato più basso rispetto agli anni passati. per la canzone vincitrice per quanto schifi le origini musicali dell'autore (Amici) devo dire che è piuttosto orecchiabile come motivo e devo riconoscere l'intonatura e la bella voce del cantante. La canzone di Arisa mi ha un po' deluso rispetto a quella con cui si è presentata l'anno scorso; quella di Povia, sì carina ma comincia ad essere un po' ripetitivo con questo solito Perbenismo con il quale vuole... commuovere gli Italiani?... Marco MEngoni mi è piaciuto per la personalità anche se la canzone on mi dice più di tanto... la viglia di Zucchero mi è piaciuta :) (non fisicamente intendiamoci :P )... Cristicchi si è mantenuto sul suo livello (più che buono) e non ha fatto niente di "speciale". Noemi secondo me ha avuto più complimenti di quanti se ne meriti realmente, non che non sia brava ma non mi sembra questo grande talento.. Ruggeri e Totò Cutugno hanno portato delle belle canzoni (anche se il secondo ha un po' stonato) ma ormai loro hanno dato, credo sia impossibile che con queste nuove generazioni votanti (ragazzine dai 12 ai 20 anni) possano vincere il Festival artisti come loro... Irene Grandi, aritsta che stimo tatntissimo è scesa un po' sotto le (MIE) aspettative... e per finire passiamo a l'unica che mi ha davvero stupito: Malika Ayane, voce a dir poco fantastica e bella caznone... in conclusione il mio podio: 1° Malika Ayane 2° Velerio Scanu 3° Simone Cristicchi & Marco Mengoni & Irene Grandi & Irene Fornaciari più o meno sullo stesso livello.
ditemi un po' che ne pensati voi.. :lol:

dario2994
Messaggi: 1428
Iscritto il: 10 dic 2008, 21:30

Messaggio da dario2994 » 21 feb 2010, 20:18

Uhm... premesso che insieme alla lettura del giovane Holden la visione del festival ha distrutto qualsiasi fiducia che ancora avevo nella società ci tengo a dire che non seguo particolarmente i cantanti che hanno partecipato, quindi non sono sicuramente un esperto.
Alur... io ho visto quasi integralmente Sanremo (incredibile si lo so) e oltre alla voglia ricorrente di sotterrarmi ecco i commenti a freddo:
Povia:mi spiace per il suo chiropratico che dovrà curare i gravi danni alla colonna vertebrale provocati dal crocifisso a dimensioni naturali che sfoggiava sotto la camicia aperta circa fino all'inguine.
Irene Fornaciari: bella voce, canzone carina... non da festival di Sanremo, non so cosa ci facesse tra quei bifolchi.
Irene Grandi: praticamente ha cantato bruci la città cambiando le parole... sempre la stessa solfa
Cristicchi: è rimasto al suo buon livello, se tornasse ad essere un poco di nicchia (e meno populistico con canzoni su Carla Bruni) rischia che comincio a sentirmi qualche sua canzone.
Mengodi: Voce strabiliante, per me è lui il vincitore...
Malika Ayane: Voce strabiliante, per me è lei la vincitrice...
Le tre marie: ho da dire solo una cosa... spero abbiano pagato bene Luca Canonici per cantare con gli altri 2 (spero anche che nessuno credesse davvero in quello che diceva).
Valerio scanu: Dio mio... ha 19 anni e canta come uno di 91... cioè... datti fuoco :|
Arisa: secondo me questa ragazza non è cogliona che sembra, se sbaglio peccato, altrimenti dovrebbe lasciar stare un poco la cura del personaggio e esprimere a pieno le sue potenzialità... magari ne esce qualcosa di ancora meglio (la canzone comunque mi piaceva... molto sanremese)
Noemi, Toto cutugno, Ruggeri e chi rimane... non ho sentito le loro canzoni.

Clerici: a volte sembrava una morta, a volte era quasi non banale... in generale avrei consigliato vestiti migliori di quelli che si è messa... soltanto nelle ultime 2 serate hanno capito che per reggere i terrazzi che porta davanti servivano delle impalcature di un certo livello (quando ha messo il vestito con la spalla scoperta presumo che per reggerle il seno abbiano pagato un tipo che si nascondeva sotto la gonna... senno non mi spiego come stesse su xD)

Dovevo scriverlo da qualche parte, mi ha fatto piacere avere la possibilità di farlo su questo forum (mai mi sarei aspettato che qualcuno aprisse un thread xD)
...tristezza ed ottimismo... ed ironia...
Io ti racconto lo squallore di una vita vissuta a ore di gente che non sa più far l'amore...
"Allora impara a fare meno il ruffiano. Io non lo faccio mai e guarda come sono ganzo" Tibor Gallai

Pigkappa
Messaggi: 1209
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Re: San Remo

Messaggio da Pigkappa » 21 feb 2010, 22:13

amatrix92 ha scritto:e il mio giudizio è in primo luogo VERGOGNA per aver fatto partecipare Emanuele Filiberto quando siamo in Parcondicia elettorale
Non capisco cosa c'entri, sinceramente. Sicuramente come canzone è diretta ad un pubblico che ha prevalentemente certe idee politiche, ma se si cominciasse a censurare le canzoni dalla televisione perchè sostengono un certo tipo di idee si scenderebbe veramente in basso. Qualcuno potrebbe dire che la canzone non sarebbe dovuta essere lì perchè fa schifo, ma considerando le altre canzoni in gara direi che neanche questa è una scusa. Tutto si è svolto in modo normale, secondo me.

amatrix92
Messaggi: 818
Iscritto il: 21 nov 2008, 17:19
Località: Firenze

Re: San Remo

Messaggio da amatrix92 » 21 feb 2010, 22:22

Pigkappa ha scritto:
amatrix92 ha scritto:e il mio giudizio è in primo luogo VERGOGNA per aver fatto partecipare Emanuele Filiberto quando siamo in Parcondicia elettorale
Non capisco cosa c'entri, sinceramente. Sicuramente come canzone è diretta ad un pubblico che ha prevalentemente certe idee politiche, ma se si cominciasse a censurare le canzoni dalla televisione perchè sostengono un certo tipo di idee si scenderebbe veramente in basso. Qualcuno potrebbe dire che la canzone non sarebbe dovuta essere lì perchè fa schifo, ma considerando le altre canzoni in gara direi che neanche questa è una scusa. Tutto si è svolto in modo normale, secondo me.
Secondo me un politico che partecipa ad una trasmissione televisiva, nella fattispecie San remo, programma di divlugazione musicale; con una canzone dall'aspetto prettamente politico prorpio in periodo pre-elettorale non è normale :)

Avatar utente
Nonno Bassotto
Site Admin
Messaggi: 970
Iscritto il: 14 mag 2006, 17:51
Località: Paris
Contatta:

Re: San Remo

Messaggio da Nonno Bassotto » 22 feb 2010, 02:20

amatrix92 ha scritto:Secondo me un politico
:shock:
The best argument against democracy is a five-minute conversation with the average voter. - Winston Churchill

Avatar utente
Nonno Bassotto
Site Admin
Messaggi: 970
Iscritto il: 14 mag 2006, 17:51
Località: Paris
Contatta:

Re: San Remo

Messaggio da Nonno Bassotto » 22 feb 2010, 02:22

Pigkappa ha scritto:Qualcuno potrebbe dire che la canzone non sarebbe dovuta essere lì perchè fa schifo, ma considerando le altre canzoni in gara direi che neanche questa è una scusa.
Posso dire che quella canzone non sarebbe dovuta essere lì perché ci dovrebbe essere una giuria che seleziona cantanti e Emanuele Filiberto non credo abbia mai cantato nemmeno sotto la doccia (e si sente)?
The best argument against democracy is a five-minute conversation with the average voter. - Winston Churchill

Avatar utente
Gatto
Messaggi: 487
Iscritto il: 25 nov 2007, 16:36
Località: Roma

Messaggio da Gatto » 22 feb 2010, 08:51

Io ho avuto il piacere di non vedermi nemmeno una puntata, ma alcune canzoni mi sono arrivate (forzatamente) alle orecchie... sinceramente, l'anno prossimo voglio Peter Griffin che canta "Surfin Bird".
"Fu chiaro sin dall'inizio che ogni qual volta c'era un lavoro da fare, il gatto si rendeva irreperibile." (George Orwell - La fattoria degli animali)

Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Messaggio da Tibor Gallai » 22 feb 2010, 13:01

Il Principe Emanuele Filiberto è un Santo. Non solo si è visto negare il risarcimento plurimilionario che aveva giustamente richiesto allo stato italiano per averlo esiliato senza motivo, ma nonostante questo continua stoicamente a cantare davanti a Dio Padre Onnipotente il suo amore incontrastato e disinteressato per questa stupenda Italia.
Chi lo critica dovrebbe sciacquarsi la bocca e firmare una o due leggi razziali ai danni degli ebrei, per capire quel che hanno patito il Principe e la sua Sacra Famiglia Reale. Pensate che sia facile mandare a morte migliaia di innocenti e scappare col malloppo quando le cose si mettono male? Non è facile per niente, ci vuole coraggio e spirito di abnegazione per compiere queste gesta senza provare il minimo rimorso o senso del pudore, e tornare infine in patria da eroi vittoriosi dopo il lungo e ingiusto esilio.
Vergognatevi, vergognatevi tutti, siete ridicoli.
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

amatrix92
Messaggi: 818
Iscritto il: 21 nov 2008, 17:19
Località: Firenze

Messaggio da amatrix92 » 22 feb 2010, 14:18

Tibor Gallai ha scritto:Il Principe Emanuele Filiberto è un Santo. Non solo si è visto negare il risarcimento plurimilionario che aveva giustamente richiesto allo stato italiano per averlo esiliato senza motivo, ma nonostante questo continua stoicamente a cantare davanti a Dio Padre Onnipotente il suo amore incontrastato e disinteressato per questa stupenda Italia.
Chi lo critica dovrebbe sciacquarsi la bocca e firmare una o due leggi razziali ai danni degli ebrei, per capire quel che hanno patito il Principe e la sua Sacra Famiglia Reale. Pensate che sia facile mandare a morte migliaia di innocenti e scappare col malloppo quando le cose si mettono male? Non è facile per niente, ci vuole coraggio e spirito di abnegazione per compiere queste gesta senza provare il minimo rimorso o senso del pudore, e tornare infine in patria da eroi vittoriosi dopo il lungo e ingiusto esilio.
Vergognatevi, vergognatevi tutti, siete ridicoli.
non volevo alzare una polemica politica. Il mio discorso era impuntato sul fatto che una persona che si è presentata nelle liste dell'UDC, non avrebbe dovuto partecipare al festival di SanRemo con una canzone con la quale a mio avviso si è fatto molta propaganda. Per quanto riguarda la moralità del Principe io penso sia tutta ipocrisia ma questo è opinionabile.
Edit: che poi Italia amore mio... e chiedi 260 milioni di risarcimento all'Italia? mah...

Avatar utente
HarryPotter
Moderatore
Messaggi: 354
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pavia

Sì, sul forum sono anch'io per dire al mondo e a Dio...

Messaggio da HarryPotter » 22 feb 2010, 15:30

Ragazzi, vi ricordo che è vietato parlare di politica sul forum. Quindi se volete che la discussione vada avanti, cercate di parlare più di musica che di altro.

Per quanto riguarda la mia opinione, cito Bennato: "Sono solo canzonette!" o se volete Guccini "Però non ho mai detto che a canzoni si fan rivoluzioni, si possa far poesia". Inutile dar loro tutta questa grande importanza, il cui unico effetto è quello di dar ancora più visibilità al festival (è tutto voluto e studiato).

In quanto alla canzone di Pupo: mi è sempre piaciuta "Over the rainbow" :P

Ah, dimenticavo! Tibor, non trolleggiare per piacere...

Avatar utente
SkZ
Messaggi: 3333
Iscritto il: 03 ago 2006, 21:02
Località: Concepcion, Chile
Contatta:

Messaggio da SkZ » 22 feb 2010, 15:53

Tibor Gallai ha scritto:Il Principe Emanuele Filiberto è un Santo. Non solo si è visto negare il risarcimento plurimilionario che aveva giustamente richiesto allo stato italiano per averlo esiliato senza motivo, ma nonostante questo continua stoicamente a cantare davanti a Dio Padre Onnipotente il suo amore incontrastato e disinteressato per questa stupenda Italia.
Chi lo critica dovrebbe sciacquarsi la bocca e firmare una o due leggi razziali ai danni degli ebrei, per capire quel che hanno patito il Principe e la sua Sacra Famiglia Reale. Pensate che sia facile mandare a morte migliaia di innocenti e scappare col malloppo quando le cose si mettono male? Non è facile per niente, ci vuole coraggio e spirito di abnegazione per compiere queste gesta senza provare il minimo rimorso o senso del pudore, e tornare infine in patria da eroi vittoriosi dopo il lungo e ingiusto esilio.
Vergognatevi, vergognatevi tutti, siete ridicoli.
Concordo! :D
:lol:
HarryPotter ha scritto:Per quanto riguarda la mia opinione, cito Bennato: "Sono solo canzonette!" o se volete Guccini "Però non ho mai detto che a canzoni si fan rivoluzioni, si possa far poesia". Inutile dar loro tutta questa grande importanza, il cui unico effetto è quello di dar ancora più visibilità al festival (è tutto voluto e studiato).
Io ti rispondo con Arbore
http://www.youtube.com/watch?v=UVtsUt-IowE
Dicono che son so
dicono che son so
dicono che son so..lo canzonette
ma poi però le ca
ma poi però le ca
ma poi però le ca..ntano
un po' tutti
fanno lari lari
fanno lari lari
fanno lari la ri..ma amore
e cuore
ma della nostrita
ma della nostrita
ma della nostrita..lia hanno
il sapore
qualcuna e' un poco sce
qualcuna e' un poco sce
qualcuna e' un poco sce..ma
come questa
ma proprio la più sce
ma proprio la più sce
ma proprio la più sce..ma
resta in testa
impara il [tex]~\LaTeX[/tex] e mettilo da par[tex]\TeX~[/tex]

Software is like sex: it's better when it's free (Linus T.)
membro: Club Nostalgici
Non essere egoista, dona anche tu! http://fpv.hacknight.org/a8.php

Tibor Gallai
Messaggi: 1776
Iscritto il: 17 nov 2007, 19:12

Messaggio da Tibor Gallai » 22 feb 2010, 21:12

amatrix92 ha scritto:che poi Italia amore mio... e chiedi 260 milioni di risarcimento all'Italia? mah...
Il solito sputasentenze mal informato... Lui per sé ha chiesto solo 90 milioni! Gli altri 170 milioni erano per il padre e il resto della banda. E come giustamente ha fatto notare il Principe stesso, 260 milioni sono comunque pochissimi, visti gli sprechi miliardari che si fanno in Italia, Paese con un grande cuore e devoto a Dio, ma ahimé con poco senso pratico. Basta sprechi, diamo il nostro obolo alla Famiglia Reale, che è meglio di una banca svizzera (stando in esilio in Svizzera avranno imparato qualcosa, o no??).
E questi poveretti dovranno pur campare di rendita in qualche modo, guarda che il tesoro reale se lo sono portato via, ma mica tutto!!! Una parte è stata confiscata vigliaccamente dallo stato italiano. :(

Poi, a livello personale, uno che si chiama Emanuele Umberto Reza Ciro René Maria Filiberto di Savoia, a me sta immediatamente simpatico, non so a voi...
[quote="Pigkappa"]Penso che faresti un favore al mondo se aprissi un bel topic di bestemmie da qualche parte in modo che ti bannino subito.[/quote]

dario2994
Messaggi: 1428
Iscritto il: 10 dic 2008, 21:30

Messaggio da dario2994 » 22 feb 2010, 21:18

Poi, a livello personale, uno che si chiama Emanuele Umberto Reza Ciro René Maria Filiberto di Savoia, a me sta immediatamente simpatico, non so a voi...
Mi hai fatto schiattare xD E continuo a ridere :lol: E continuo :| :lol: :P
...tristezza ed ottimismo... ed ironia...
Io ti racconto lo squallore di una vita vissuta a ore di gente che non sa più far l'amore...
"Allora impara a fare meno il ruffiano. Io non lo faccio mai e guarda come sono ganzo" Tibor Gallai

amatrix92
Messaggi: 818
Iscritto il: 21 nov 2008, 17:19
Località: Firenze

Messaggio da amatrix92 » 22 feb 2010, 21:40

Tibor Gallai ha scritto:
amatrix92 ha scritto:che poi Italia amore mio... e chiedi 260 milioni di risarcimento all'Italia? mah...
Il solito sputasentenze mal informato... Lui per sé ha chiesto solo 90 milioni! Gli altri 170 milioni erano per il padre e il resto della banda.
Questo lo sapevo benissimo ma intendere tutta la famiglia o il solo principino non credo cambi molto, in ogni caso anche con 90 milioni anzichè 260 il succo del discorso non cambia
Tibor Gallai ha scritto:
E come giustamente ha fatto notare il Principe stesso, 260 milioni sono comunque pochissimi, visti gli sprechi miliardari che si fanno in Italia
indubbiamente in Italia si fanno sprechi miliaradari ma questo non significa che 260 milioni siano pochi (se mi vendono una caramella a 10€ che io sia Berlusconi o che io sia un povero squattrinato quella caramella resta cara)
Tibor Gallai ha scritto: Italia, Paese [...] devoto a Dio.
questa affermazione è moooolto soggettiva! L'Italia è un paese (per fortuna) laico, e se c'è anche qualcuno che è devoto a Dio questo non lo rende di certo un "Paese devoto a Dio".
Tibor Gallai ha scritto: Poi, a livello personale, uno che si chiama Emanuele Umberto Reza Ciro René Maria Filiberto di Savoia, a me sta immediatamente simpatico, non so a voi...
a me no :D
HarryPotter ha scritto: Per quanto riguarda la mia opinione, cito Bennato: "Sono solo canzonette!"
in conclusione... quoto! :wink:

Spammowarrior
Messaggi: 282
Iscritto il: 23 dic 2009, 17:14

Messaggio da Spammowarrior » 22 feb 2010, 22:20

non entro nel merito della discussione, noto solo che qualcuno dovrebbe comprare un cartello con scritto su "ironia" :P

Rispondi