DOCENTI

Qui si parla del + e del -. Se per colpa della matematica ti hanno bandito dalla birreria, qui puoi sfogarti.
stellacometa2003
Messaggi: 75
Iscritto il: 06 dic 2005, 21:58
Località: Palermo

Messaggio da stellacometa2003 » 07 gen 2006, 20:24

Sicuramente ma_go!!!

ma_go
Site Admin
Messaggi: 1906
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da ma_go » 07 gen 2006, 23:15

Lavorare! Lavorare! Lavorare!!!

Pigkappa
Messaggi: 1208
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Messaggio da Pigkappa » 08 gen 2006, 17:06

Furetto, sei anche vittima di esperienze cattive probabilmente... Qua i professori di matematica (che abbiano studiato matematica, fisica o che altro) dicono che il compito della maturità per noi è difficile ma fattibile, e loro di certo non hanno problemi a farlo o_O.


[E quando possibile evidenziano più soluzioni per lo stesso problema :P ]

fur3770

Messaggio da fur3770 » 09 gen 2006, 19:32

Sanno farlo = sanno fare i punti piu' facili. Mentre quasi per legge dovrebbero divorarselo ad occhio,altrimenti che professori sono?
Ho notato un'incapacità matematica intrinseca in alcune professoresse di sesso femminile che, se valutate da un'apposita commissione, verrebbero private del posto di lavoro. mi auguro che la matematica non sia piu' insegnata da queste scimmie intelligenti. non voglio mai piu' leggere che i professori delle superiori sono capaci ma soprattutto che vivono le materie... visto che sono dei senza-voglia impressionanti. anzi non voglio neanche che vengano piu' chiamati professori... visto che quest'appellativo non va dato a chi insegna,senza voglia, quattro nozioni e per il resto del tempo è messo lì a fare il guardiano a chi ha imparato la lezioncina. a me non piace proprio il sistema scolastico in sè..va fatto qualcosa per cambiarlo.

ma_go
Site Admin
Messaggi: 1906
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da ma_go » 09 gen 2006, 19:52

furetto, calma..
adesso, non generalizziamo, non facciamo i sessisti, e fondamentalmente non diciamo cazzate...
tu hai avuto al più 5 professori, alle superiori, per cui dubito che tu possa cominciare a sparare a zero su tutta la categoria.. io ho avuto 4 professori, 2 uomini e 2 donne. con uno dei due, e con le due donne mi sono trovato molto bene, con l'altro decisamente male, non sapeva la materia, e non aveva voglia di spiegarla...
e poi, mi pare che stiamo mischiando le carte... un conto è non avere voglia di insegnare, perché magari si considera di poter fare molto di meglio, un conto è non sapere le cose...
in parte, ripeto, sono d'accordo con te, ma non esageriamo...
certo, un professore di liceo dovrebbe sapere benissimo e quasi senza colpo ferire come si fa un esercizio qualunque della maturità... su questo non ci piove.

Pigkappa
Messaggi: 1208
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Messaggio da Pigkappa » 10 gen 2006, 13:37

Io contando anche le medie di professori ne ho avuti 4... Coi due del liceo mi sono trovato benissimo, alle medie con una bene e con l'altra male, quindi dipende tutto dalle esperienze personali. Tra l'altro gli esercizi dell'esame li fanno senza difficoltà, facciamo già qualcosa di simile ogni tanto (ovviamente sugli argomenti affrontati finora)

Pigkappa
Messaggi: 1208
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Messaggio da Pigkappa » 10 gen 2006, 13:38

Io contando anche le medie di professori ne ho avuti 4... Coi due del liceo mi sono trovato benissimo, alle medie con una bene e con l'altra male, quindi dipende tutto dalle esperienze personali. Tra l'altro gli esercizi dell'esame li fanno senza difficoltà, facciamo già qualcosa di simile ogni tanto (ovviamente sugli argomenti affrontati finora)

fur3770

Messaggio da fur3770 » 10 gen 2006, 20:07

non ne dubito che li facciano senza difficoltà. del resto dopo tanti anni di insegnamento è piu' difficile non saperli fare che saperli fare. non so se hai capito. da me non sapevano farli.

Avatar utente
dimpim
Messaggi: 300
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da dimpim » 10 gen 2006, 20:51

Scusami se te lo domando, fur, ma a questo punto la curiosità prende il sopravvento... Dov'è che sei andato a scuola?

Avatar utente
bh3u4m
Messaggi: 547
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Milano

Messaggio da bh3u4m » 10 gen 2006, 21:54

dimpim ha scritto:Scusami se te lo domando, fur, ma a questo punto la curiosità prende il sopravvento... Dov'è che sei andato a scuola?
La scuola si chiamava "Auschwitz: Studium macht frei".

fur3770

Messaggio da fur3770 » 11 gen 2006, 11:56

in un liceo scientifico che conta circa 300 iscritti all'anno,attualmente. Ai miei tempi contava 550 iscritti all'anno. Ora nei paesi limitrofi sono nati ben altri 2 licei scientifici e quindi gli iscritti sono calati. Un liceo scientifico con 300 e piu' iscritti non dovrebbe essere considerata una scuola di basso livello... ma se facciamo insegnare a cani e porci lo diventa.

Pigkappa
Messaggi: 1208
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Messaggio da Pigkappa » 11 gen 2006, 22:40

Per quel che so c'è anche parecchia gente che aspetta di fare l'insegnante e non può perchè i posti sono tutti occupati, magari da incapaci... Qualche controllo ogni tanto farebbe benino ¬¬. Nelle scuole dove sonos tato io non credo ci siano mai stati controlli, invece, ed oramai sono nella scuola da 11 anni :cry:

Avatar utente
dimpim
Messaggi: 300
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00

Messaggio da dimpim » 12 gen 2006, 15:48

Che io sappia non ci sono mai stati controlli recenti, in nessuna scuola d'Italia.
Teoricamente i controlli dovrebbero essere all'inizio di tutta la faccenda, con il famoso concorso, ma in realtà sappiamo tutti come funzionano queste cose nel nostro Paese. (Non che nelle scuole ci siano solo incompetenti, sia ben chiaro. È però vero che potrebbero essercene molti di meno).

fur3770

Messaggio da fur3770 » 12 gen 2006, 17:16

La situazione è disastrosa . ma un rimedio c'è: basta non pensarci .

Pigkappa
Messaggi: 1208
Iscritto il: 24 feb 2005, 13:31
Località: Carrara, Pisa

Messaggio da Pigkappa » 12 gen 2006, 18:49

dimpim ha scritto:Che io sappia non ci sono mai stati controlli recenti, in nessuna scuola d'Italia.
Teoricamente i controlli dovrebbero essere all'inizio di tutta la faccenda, con il famoso concorso, ma in realtà sappiamo tutti come funzionano queste cose nel nostro Paese. (Non che nelle scuole ci siano solo incompetenti, sia ben chiaro. È però vero che potrebbero essercene molti di meno).
Anche teoricamente, non basta mica... Mica analizzi una persona una volta e poi da quel momento per 40 anni non la guardi più neanche...

[Mi chiedo come abbia passato il concorso il mio prof di inglese, comunque :?, che ci assegna esercizi del tipo "Scegli una forma verbale tra "be able to" e "could" nelle seguenti frasi" spiegandoci che "be able to" vuol dire "riuscire a fare qualcosa dopo un grande sforzo", cosa che non si è mai sentita e che non dice nessun libro e nessun altro professore :? :? ]

Rispondi