Qual è il miglior libro di Analisi 1?

Qui si parla di libri, film, fumetti, documentari, software di argomento matematico o scientifico.
Boss
Messaggi: 51
Iscritto il: 25 ago 2006, 02:41

Qual è il miglior libro di Analisi 1?

Messaggio da Boss » 21 set 2007, 17:35

Ragazzi quale è il miglior libro di analisi 1?

Grazie

Avatar utente
Agi_90
Messaggi: 331
Iscritto il: 21 mar 2007, 22:35
Località: Catania
Contatta:

Re: Qual è il miglior libro di Analisi 1?

Messaggio da Agi_90 » 21 set 2007, 21:10

Boss ha scritto:Ragazzi quale è il miglior libro di analisi 1?

Grazie
sì interesserebbe anche a me, mi accodo alla domanda :D
[url]http://www.agiblog.it/[/url]
Io abolirei e bannerei a vita tutti quelli che postano cose del tipo "ciao io ho fatto questo problema e ho risolto così, non sono strafigo?"

Avatar utente
luca88
Messaggi: 161
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: ciomp ciomp

Messaggio da luca88 » 22 set 2007, 18:51

Primo Corso Di Analisi Matematica di Acerbi e Buttazzo è molto buono (lo dico perché lo ho usato) e costa intorno ai quaranta euro se non erro!

Boss
Messaggi: 51
Iscritto il: 25 ago 2006, 02:41

Messaggio da Boss » 23 set 2007, 17:17

luca88 ha scritto:Primo Corso Di Analisi Matematica di Acerbi e Buttazzo è molto buono (lo dico perché lo ho usato) e costa intorno ai quaranta euro se non erro!
ok, qualcuno consiglia altri libri?

killing_buddha
Messaggi: 209
Iscritto il: 20 mag 2007, 12:39

Messaggio da killing_buddha » 23 set 2007, 17:51

credo comunque che la cosa sia molto soggettiva, per vaari motivi
- I libri cambiano da ateneo ad ateneo perchè spessissimo accade che siano scritti dai docenti che terranno i corsi: in questo caso il "miglior" libro i analisi, nell'ottica in cui troverai espsoti in maniera quasi pedisseuq gli argomenti che studierai, è quello che ti consiglieranno di prendere, senza toglier nulla agli altri.
- La facilità di apprendimento è una cosa molto soggettiva di per sè. Un buon libro per me è forse pessimo per qualcun altro.
- La possibilità di fare una graduatoria si basa sull'aver confrontato vari libri: essendo una spesa abbastanza onerosa acquistare un libro universitario (non faccio riefrimento alla possibilità di ottnerli per "altre" vie), capisci che sia raro che una persona compri 4 o 5 libri sullo stesso argomento per confrontarli, e soprattutto abbia abbastanza tempo per farlo.

Ciò posto, io ho usato "Analisi Uno" di Giuseppe de Marco, ed. Decibel della Zanichelli...

ma credo che difficlmente ne sentrai parlare se non studi a Padova. :)

Neo85
Messaggi: 25
Iscritto il: 14 apr 2006, 21:26
Località: Torino
Contatta:

Re: Qual è il miglior libro di Analisi 1?

Messaggio da Neo85 » 11 ott 2007, 22:45

Boss ha scritto:Ragazzi quale è il miglior libro di analisi 1?
Per quanto possa aver senso il "migliore" io mi sono trovato bene con il giusti
http://garruto.wordpress.com/

Avatar utente
HarryPotter
Moderatore
Messaggi: 354
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pavia

W Acquistapaolo!

Messaggio da HarryPotter » 12 ott 2007, 22:48

Non so se siano i migliori, ma sicuramente hanno il pregio di essere formali e... gratuiti. Vi suggerisco i libri che abbiamo usato in Normale, noi del primo anno di matematica, completamente scaricabili in rete.

Corso in facoltà di Analisi 1 (Prof. Acquistapace):
ci sono i suoi appunti del corso con numerosi esercizi al sito http://www.dm.unipi.it/~acquistp/ana1.pdf. Il primo e l'ultimo capitolo sono saltabili. Per me è un buon testo, chiaro e sufficientemente completo.

E per gli amanti del pericolo...

Corso interno di matematica (Prof. Da Prato):
eccovi un libro che non vi farà dormire la notte. Persino la mitica Maria Colombo nel leggerlo è rimasta scandalizzata: era la prima volta che leggeva della matematica che non capiva :D. Formalismo ineccepibile e teoremoni assurdi (ben generalizzati e che sconfinano ben oltre il campo di Analisi 1) che non troverete da nessun'altra parte. Per il matematico che non deve chiedere mai.
Il tutto non in edicola a fascicoli settimanali, ma all'indirizzo http://dida.sns.it/dida2/cl/06-07/folde2/pdf0 (trovate anche alcuni esercizi, alcuni, specialmente i primi, con soluzione).


Sperando di aver fatto cosa gradita e utile vi saluto affettuosamente. 8)

P.S Se navigate in questi due siti ne trovate di matematica, oh, se ne trovate...

Edit: Motificato il secondo link.
Ultima modifica di HarryPotter il 14 ott 2007, 11:10, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
ummagumma
Messaggi: 94
Iscritto il: 22 lug 2007, 11:14

Messaggio da ummagumma » 12 ott 2007, 23:09

Nel secondo link c'è, forse, un errore di battitura...per quanto riguarda algebra lineare, invece, è disponibile qualcosa di simile?
grazie

fph
Site Admin
Messaggi: 3579
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: in giro
Contatta:

Messaggio da fph » 13 ott 2007, 18:54

--federico
[tex]\frac1{\sqrt2}\bigl(\left|\text{loves me}\right\rangle+\left|\text{loves me not}\right\rangle\bigr)[/tex]

Avatar utente
HarryPotter
Moderatore
Messaggi: 354
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Pavia

Emmh: abbasso i siti interni!

Messaggio da HarryPotter » 14 ott 2007, 10:49

Scusate, il link che ho postato non è sbagliato, ma funziona solo sui computer interni alla scuola. Capisco che non tutti possano avere questa possibilità. Il link giusto è quello di php.

Ciao ciao and enjoy analysis! :)

EvaristeG
Site Admin
Messaggi: 4699
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da EvaristeG » 14 ott 2007, 13:25

Alcuni altri simpatici libri di analisi sono "Principles of mathematical analysis" di Rudin e il libro di analisi di Prodi, di cui però non mi ricordo il titolo.
Sono entrambi abbastanza tosti, seppur per diversi motivi, ma molto molto belli.

Consiglio a latere: imparate a usare google. Ci sono tonnellate di dispense online, in italiano e inglese. Basta cercarle.

Fioravante Patrone
Messaggi: 26
Iscritto il: 11 giu 2006, 17:53
Località: Novi Ligure
Contatta:

Re: W Acquistapaolo!

Messaggio da Fioravante Patrone » 19 ott 2007, 08:07

HarryPotter ha scritto: E per gli amanti del pericolo...

Corso interno di matematica (Prof. Da Prato):
eccovi un libro che non vi farà dormire la notte. Persino la mitica Maria Colombo nel leggerlo è rimasta scandalizzata: era la prima volta che leggeva della matematica che non capiva :D. Formalismo ineccepibile e teoremoni assurdi (ben generalizzati e che sconfinano ben oltre il campo di Analisi 1) che non troverete da nessun'altra parte. Per il matematico che non deve chiedere mai.
Il tutto non in edicola a fascicoli settimanali, ma all'indirizzo http://dida.sns.it/dida2/cl/06-07/folde2/pdf0 (trovate anche alcuni esercizi, alcuni, specialmente i primi, con soluzione).


Sperando di aver fatto cosa gradita e utile vi saluto affettuosamente. 8)
Ti saluto affettuosamente anch'io, ma non condivido per nulla i tuoi commenti sugli appunti di Da Prato e Bonsante.

Non conoscevo questi appunti, me li sono sfogliati ed ho trovato un testo assolutamente standard. Che copre argomenti i quali vanno ben oltre quelli tradizionali di "Analisi I". E per i quali, comunque, l'approccio è del tutto tradizionale e pianeggiante.

Non è che la tipa che citi era un po' distratta?
http://www.scuderialabellaria.it

Avatar utente
Agi_90
Messaggi: 331
Iscritto il: 21 mar 2007, 22:35
Località: Catania
Contatta:

Re: W Acquistapaolo!

Messaggio da Agi_90 » 19 ott 2007, 15:31

Non è che la tipa che citi era un po' distratta?
probabilmente non sai di chi parli... :shock: :shock:
[url]http://www.agiblog.it/[/url]
Io abolirei e bannerei a vita tutti quelli che postano cose del tipo "ciao io ho fatto questo problema e ho risolto così, non sono strafigo?"

Fioravante Patrone
Messaggi: 26
Iscritto il: 11 giu 2006, 17:53
Località: Novi Ligure
Contatta:

OT

Messaggio da Fioravante Patrone » 19 ott 2007, 15:51

Agi_90 ha scritto:
Non è che la tipa che citi era un po' distratta?
probabilmente non sai di chi parli... :shock: :shock:
Può darsi. Il mio era un tentativo di essere gentile nei suoi confronti, visto che oltretutto era stata "messa in mezzo" da altri... Perché quegli appunti non sono tali da scandalizzare un/una mitico/a. C'è una progressione ben articolata dalle cose più semplici a quelle più impegnative.
http://www.scuderialabellaria.it

Sherlock
Messaggi: 601
Iscritto il: 24 nov 2006, 20:08
Località: Pisa & Barrafranca (Enna)

Messaggio da Sherlock » 19 ott 2007, 21:11

Vogliamo Leblanc sul forum a risolverci il mistero! :D :D
[b]Membro Club Nostalgici[/b]

Catania 10/10/07

Io: Perché vuoi fare il matematico?
Lui: Se sei un dottore e qualcuno sta male ti svegliano la notte, se sei un ingegnere e crolla un ponte ti rompono ma se sei un matematico [b]CHI TI CERCA???[/b]

Rispondi