Che calcolo viene fatto per arrivare a questo risultato?

Polinomi, disuguaglianze, numeri complessi, ...
Rispondi
sawyer0
Messaggi: 1
Iscritto il: 12 set 2022, 12:11

Che calcolo viene fatto per arrivare a questo risultato?

Messaggio da sawyer0 »

Qualcuno può aiutarmi a capire che regola viene applicata nel risultato della cella verde basandosi sulle precedenti celle?
Grazie
Allegati
millesimi - Copia.jpg
millesimi - Copia.jpg (46.17 KiB) Visto 1769 volte
Gottinger95
Messaggi: 486
Iscritto il: 01 lug 2011, 22:52

Re: Che calcolo viene fatto per arrivare a questo risultato?

Messaggio da Gottinger95 »

Ciao, questa è la tabella del calcolo per stabilire la quota millesimale di (ad esempio) un appartamento rispetto a un condominio.
Teoricamente sarebbe il rapporto tra la superficie dell'appartamento e la superficie dell'intero condominio, moltiplicato per $1000$. Quindi ad esempio se il mio appartamento è di $150 m^2$ e il condominio è di $3000 m^2$ la quota millesimale sarebbe $(150/3000) \cdot 1000 = 150/3 = 50$.

C'è però una miglioria aggiunta a questo: non tutte le superfici hanno uguale valore. Uno scantinato vale meno di un primo piano, una casa buia meno di una luminosa, un corridoio meno di una stanza, ecc. Dunque ogni parte di superficie di un appartamento viene pesata con un certo $"k"$ (coefficiente di riduazione) a seconda di questi fattori e si ottiene la sua superificie "virtuale". Sommando tutte le superfici virtuali dell'appartamento ottieni la superifice virtuale dell'ambiente.

Per calcolare la quota millesimale ora farai il rapporto tra la superficie virtuale dell'appartamento (diciamo ad es $120$) e quella virtuale dell'intero condomino (diciamo ad esempio $2000$), ottenendo stavolta $(120/2000) \cdot 1000 = 60$.

Nel tuo caso, hai tre sottoambienti nella tabella a sinistra: abitazione, balcone, cortile. Vengono pesati singolarmente dal k di destinazione e poi complessivamente dal k del piano a cui si trova l'ambiente. Perciò ottenimo la superficie ragguagliata al k come
$$[ 47,60 + (93,95 \cdot 0,10) ] \cdot 0,85 = [47,60 + 9,39] \cdot 0,85 = 57 \cdot 0,85 = 48,45$$
Ora dobbiamo moltiplicarla per $1000/ S$, dove $S =\textrm{superficie virtuale complessiva del condominio}$. Questo non c'è scritto nella tabella ma possiamo desumerlo:
$$ 48,45 \cdot (1000/S) = 127 \ \ \ \Rightarrow \ \ \ S= 48,45 \cdot 1000/27 = 381,5 $$
Da cui il fattore di proporzione da applicare per ottenere la quota millesimale dalla superficie ragguagliata è $1000/381,5=2,62$.

Onestamente la tabella di destra non lo so,non capisco cosa indicano le etichette. Una possibile spiegazione è un altro ambiente di 48,45 con coefficiente di riduzione ulteriore di 0.85. Sommato al precedente da $48,45+ 48,45\cdot 0,85 = 89.63$, che moltiplicato per il fattore di proporzionalità è $89.63 \cdot 2,62 = 234$ che è quasi corretto!!
\( \displaystyle \sigma(A,G) \ \ = \sum_{Y \in \mathscr{P}(A) } \dot{\chi_{|G|} } (Y) \) bum babe
Rispondi