Tipiche classi liceali italiane sovraffollate.. SNS(83-84).5

Conteggi, probabilità, invarianti, logica, matematizzazione, ...
Rispondi
Avatar utente
Poliwhirl
Messaggi: 383
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Napoli

Tipiche classi liceali italiane sovraffollate.. SNS(83-84).5

Messaggio da Poliwhirl » 26 ago 2006, 02:53

Due amici si sono scritti alla prima classe di un liceo. Tale liceo ha due sezioni le cui prime classi hanno rispettivamente $ n $ e $ m $ studenti, con $ \displaystyle m, n $ compresi tra $ 20 $ e $ 30 $. Sapendo che la probabilità che i due amici si trovino nella stessa classe è $ \displaystyle \frac{1}{2} $, dite quanti sono gli studenti delle due classi.

Bye,
#Poliwhirl#

Avatar utente
Boll
Messaggi: 1076
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: Piacenza

Messaggio da Boll » 26 ago 2006, 09:42

Immagino ci sia una via molto più breve. Tutte le variabili introdotte saranno interi non negativi. Vi propongo un assaggio di brute force:

La probabilità che il primo amico capiti nella prima classe è $ $ \frac{n}{m+n} $ che poi vi capiti anche l'altro è $ $ \frac{n-1}{m+n-1} $. Analogamente nell'altra classe. Quindi la probabilità che siano insieme è
$ $ \frac{m(m-1)+n(n-1)}{(m+n)(m+n-1)} $

Imponendo che sia un mezzo avremo l'equazione
$ m^2+n^2-m-n-2mn=0 $
quindi il delta in $ m $ cioè
$ 8n+1 $ deve essere un quadrato.

Fra $ 161 $ e $ 241 $ ci sono tre quadrati $ \{169,196,225\} $ fra i quali $ 169,225 $ sono congrui a 1 modulo 8. Quindi $ n=21 $.

Abbiamo quindi l'equazione
$ m^2-43m+420=0 $.
Fra le due soluzioni scegliamo solo quella fra 20 e 30 e quindi otteniamo la coppia $ (m,n)=(28,21) $

Ovviamente è soluzione, per simmetria, anche la coppia $ (21,28) $

EDIT: Il metodo è lo stesso, fatevi anche $ 225 $ :oops: :oops: :oops:
Ultima modifica di Boll il 30 ago 2006, 14:03, modificato 1 volta in totale.
"Ma devo prendere una n-upla qualsiasi o una n-upla arbitraria?" (Lui)

Avatar utente
Marco
Site Admin
Messaggi: 1331
Iscritto il: 01 gen 1970, 01:00
Località: IMO '93

Messaggio da Marco » 30 ago 2006, 11:12

Boll ha scritto:$ \{169,196,225\} $ fra i quali solo $ 169 $ è congruo a 1 modulo 8.
:shock: :shock: :shock: :shock: :shock:

Per punzione, Boll scriverà cento volte: "I quadrati dei numeri dispari sono tutti congrui a uno modulo otto".
[i:2epswnx1]già ambasciatore ufficiale di RM in Londra[/i:2epswnx1]
- - - - -
"Well, master, we're in a fix and no mistake."

piever
Messaggi: 645
Iscritto il: 18 feb 2006, 13:15
Località: Roma
Contatta:

Messaggio da piever » 31 ago 2006, 17:56

Boll ha scritto:Immagino ci sia una via molto più breve.
Giacché bisogna tormentarti, posto la soluzione più facile:

Dobbiamo avere che le probabilita che si trovino in classe insieme sia uguale alle probabilita che siano in classi diverse.

Quindi servono due valori $ x,y $ (gli alunni in ciascuna classe) che soddisfino l’equazione:

$ x(x-1)+y(y-1)=2xy $

che si puo trasformare in

$ (x-y)^2=x+y $

quindi $ x+y $ è un quadrato perfetto.

L’unico quadrato perfetto tra $ 40 $ e $ 60 $ è $ 49 $, quindi $ x+y=49 $

Dal LHS della disuguaglianza ricaviamo che $ x-y=7 $

Infine con un sistemino di primo grado a due incognite arriviamo facilmente alla soluzione:

$ x=28 $ e $ y=21 $

@ Boll: va bene un po’ di sana forza bruta ogni tanto, ma complicarsi la vita a quel punto...

ciao!
"Sei la Barbara della situazione!" (Tap)

Rispondi